SERIE D. Girone C: a Seriate Pizzighettone non vede l’Aurora, Crema peccato d’ingenuità

Due battute d’arresto, una interna ed una esterna, per le formazioni cremasche e cremonesi del girone C del campionato di serie D

Di Redazione | Mercoledì, 19 Ottobre 2016 07:03

 Silvia Ziglioli

 

 

Il ritorno nelle categorie regionali della Libertas Piceleo non è andato come tutti i rivieraschi speravano. Le ragazze di Michele Rebessi, prive di Federica Cerizza e Ramona Bassanini, hanno sofferto troppo nei fondamentali e non sono mai riuscite ad entrare veramente in partita. Un errore in battuta ha condannato Silvia Ziglioli e compagne nel primo parziale. I successivi fotocopia con troppi regali in ricezione. Nel prossimo turno Pizzighettone affronterà il Gonzaga Milano, sconfitto nella prima giornata da Grassobbio.

 

Aurora Volley-Italsinergie Pizzighettone 3-0 (25-23, 25-23, 25-20)

 

Sorte diversa

Forse se il primo set fosse finito nelle tasche della Enercom, l’epilogo del match contro la New Futursport San Giuliano sarebbe stato differente. L’esordio casalingo stagionale per la serie D: la storia della partita racconta infatti di una prima frazione giocata con personalità dalle ragazze di coach Ivan Nichetti, che mettono in seria difficoltà le milanesi ma cedono il campo 25-27. Le biancorosse accusano il colpo e regalano un break di nove punti di vantaggio, che così si invola sullo 0-2 (17-25 il punteggio del set) e mette una seria ipoteca sui tre punti. Tre punti conquistati, nonostante la rimonta finale di capitan Camilla Fugazza e compagne nel finale.

 

Enercom-New Futursport 2005 0-3 (25-27, 17-25, 16-25)

 

Classifica

Serie D, girone C

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

 

Tiramisù