EVENTI. Monza: “Come noi, nessuno”. Presentate le due serie A1 del Consorzio Vero Volley

Il prestigioso salone d’onore della Reggia di Monza ha ospitato, ieri mattina (martedì 27 settembre), per il terzo anno consecutivo, la conferenza stampa di presentazione delle due prime squadre del Consorzio Vero Volley

Di Redazione | Mercoledì, 28 Settembre 2016 02:48

 Marco Rizzo, Alessandra Marzari, Iacopo Botto e Stefania Dall'Igna

 

 

È stato un evento ricco di emozioni e novità interessanti quello andato in scena nella splendida cornice della Villa Reale, presentato dal giornalista di Rai Sport, Marco Fantasia. Dopo 10 promozioni in 11 anni conquistate tutte sul campo, infatti, il Consorzio monzese è riuscito a tagliare un traguardo più unico che raro, presentando due formazioni entrambe in serie A1 e offrendo la possibilità a tutti gli amanti della pallavolo lombarda, e non solo, di poter assistere, presso il palazzetto dello sport di Monza, alle partite dei due campionati di pallavolo più prestigiosi del mondo.

 

“Come noi, nessuno”
Dopo i saluti iniziali, a fare gli onori di casa è stato il presidente del Vero Volley, Alessandra Marzari, che ha presentato la nuova stagione sottolineando la particolarità e l’unicità della struttura che guida fin dalla sua fondazione. Un fatto reso evidente anche dal “claim” che ha accompagnato fin dai suoi primi passi l’avvicinamento alla nuova stagione sportiva: “Come noi, nessuno”. Non è mancato, poi, un momento per presentare alcuni dei progetti, come “Sport? Sì, grazie!”, elaborato in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e il Politecnico di Milano, che il Consorzio Vero Volley sta sviluppando con grande successo. Sono stati sottolineati anche l’importanza del rinnovo della convenzione per la gestione del palazzetto dello Sport di Monza, impianto che sarà la casa del Vero Volley fino al 2037, e del rinnovo dei title sponsor Saugella, già del gruppo Meda, che dal 7 settembre è stato acquisito dal gruppo americano Mylan,  Gi Group, prima multinazionale italiana del lavoro a livello internazionale, e Bpm, facente parte del gruppo Banca Popolare di Milano.

 

Gioco e fatica
Il presidente del Consorzio Vero Volley si è dimostrato emozionato per l’inizio di questa nuova avventura: “In questo clima di entusiasmante "confusione", forse, ci stiamo rendendo conto gradualmente di poter vantare due squadre nella massima categoria – il pensiero espresso da Alessandra Marzari -. Questo risultato è il frutto della passione e dell’impegno che abbiamo messo sul campo e fuori in questi anni, conquistando i nostri titoli attraverso il gioco e la fatica. Non ci può essere un momento migliore di questo, quindi, per ricordare i risultati straordinari che abbiamo conseguito e l’originalità della nostra struttura sportiva”.

 

Squadre ad alto livello

Particolarmente significativi gli interventi di Silvano Appiani, consigliere comunale con delega allo sport del comune di Monza, e Adriano Pucci Mossotti, presidente Fipav Lombardia, che hanno ribadito la straordinarietà di una sodalizio che vanta due squadre ad altissimo livello sia maschile sia femminile. Quindi, è stata la volta della presentazione delle due prime squadre del Consorzio Vero Volley, a cominciare dal Saugella Team Monza, neo-promosso in serie A1 femminile, e dal rapporto che lega la prima squadra rosa del Consorzio al prestigioso brand farmaceutico per la tredicesima stagione consecutiva.

 

La conferenza stampa

 

Posto importante

Un Saugella Team, portacolori della Pro Victoria Monza, che si presenterà ai nastri di partenza con la voglia di stupire e si identificherà sempre di più con il brand del gruppo statunitense. Guidata per il terzo anno consecutivo dal primo allenatore Davide Delmati, e orchestrata dalle confermate Stefania Dall’Igna, Francesca Devetag, Sonia Candi, Milica Bezarevic e Silvia Lussana, la prima squadra femminile di Vero Volley si è arricchita di talento, inserendo l’esperienza del libero Chiara Arcangeli, la freschezza degli opposti Irina Smirnova e Anna Nicoletti e della palleggiatrice Martina Balboni, la determinazione delle bande Edina Begic, Maria Segura e Haley Eckerman e la qualità della centrale Freya Aelbrecht. Attraverso un mix di coralità e generosità cercherà, quindi, di ritagliarsi un posto importante tra le grandi della massima serie femminile del volley italiano. Dall’azzurro/rosa si è passato al bianco/blu della prima squadra maschile del Consorzio Vero, il Gi Group Team Monza. Per il secondo anno consecutivo, infatti, la prima multinazionale italiana del lavoro nel mondo accosterà il suo nome a Volley Milano, con l’intento di affermarsi tra le grandi della pallavolo maschile italiana.

 

Formazione giovane e di talento

Iscritto alla Superlega sotto le insegne di Volley Milano, il Gi Group Monza si affiderà, oltre che alle qualità del nuovo primo allenatore, Miguel Àngel Falasca, già palleggiatore nella serie A italiana ed ora anche tecnico della nazionale maschile della Repubblica Ceca, ad una formazione giovane e di talento per tentare, per la prima volta nella sua storia, di conquistare l’accesso ai play-off per lo scudetto ed essere tra le protagoniste della Coppa Italia di Superlega. Tra l’entusiasmo dei nuovi arrivati Fromm, Hirsch, Dzavoronok, Forni e Terpin, la motivazione dei confermati Jovovic (fresco vincitore della World League 2016 con la nazionale serba), Botto, Beretta, Daldello, Galliani, Rizzo, Brunetti, Verhees e Raic, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley avrà come obiettivo quello di esprimere una pallavolo efficace e divertente, che possa appassionare il pubblico brianzolo alle sfide della sua terza stagione nel massimo campionato nazionale di pallavolo maschile. Nel suo intervento Danilo Guglielmetti, regional manager della multinazionale italiana del lavoro, ha ripercorso la dichiarazione rilasciata nei giorni scorsi dall’amministratore delegato Stefano Colli-Lanzi, rimarcando i valori etici e morali della pallavolo.

 

Debutti

Dopo la presentazione delle nuove e accattivanti magliette ufficiali per la prossima stagione, vestite dai capitani Iacopo Botto (Gi Group Team) e Stefania Dall’Igna (Saugella), e dal libero della formazione maschile Marco Rizzo, sono arrivati i ringraziamenti finali da parte di Alessandra Marzari. L’appuntamento per la prima partita ufficiale è fissato per domenica 2 ottobre, alle ore 18, presso il palazzetto dello Sport di Monza, per la gara di apertura della regular season di SuperLega tra Gi Group Team Monza e Cucine Lube Civitanova. L’esordio del Saugella Monza è, invece, in programma per sabato 15 ottobre, alle ore 18, sempre nell’impianto monzese di viale Stucchi, con la Promoball Montichiari.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù