SECONDA DIVISIONE. Capergnanica non perde colpi, Vaiano e Cavasesto in scia

Poche sorprese nel sesto turno del campionato provinciale di Seconda Divisione in termini di risultati ed una classifica che si sta delineando sempre più in due tronconi ben distinti su chi lotterà per i play off e play out

Di Redazione | Martedì, 24 Novembre 2015 07:07

 

 

Capergnanica fa trentuno. Il team di Giuseppe Pepi Meanti liquida la pratica Montodine in poco più di un’ora di gioco e centra la trentunesima vittoria consecutiva (record per i campionati provinciali nonostante il dato sia da verificare). Il successo pieno permette di restare in testa alla classifica davanti alla coppia formata dall’Arci Coop Vaiano Cremasco e l’Assistenza Caldaie Vicentini. Da segnalare l’ottima gara di Jessica Rossi ed Erika Pezzoli.

 

FA Impianti elettrici-Pallavolo Montodine 3-0

Parziali: 25-9, 25-14, 25-11

 

Botta e risposta

Capergnanica chiama, l’Arci Coop risponde. Facile successo delle ragazze di Fabrizio Corioni contro la Pallavolo Montodine: la gara resta in equilibrio solamente nei primi scambi, dopodiché le padrone di casa prendono in pugno le sorti dell’incontro e conquistano l’intera posta in palio.

 

Arci Coop-Volley Izano 3-0

Parziali: 25-12, 25-8, 25-14

 

 

Gabbio sugli scudi

Brillante successo di Monte Cremasco a spese dell’Esperia Cremona, apparsa non in serata, che consolida la quarta posizione in classifica. Lottati i primi due set nei quali la maggiore precisione delle cremasche sono state decisive nel chiudere i punti importanti. Agevole il terzo parziale dove coach Alan Romitti ha colto l’occasione nel far girare l’intero roster. “E’ stata una gara - spiega il tecnico muccese - dove siamo stati bravi a mantenere alta la concentrazione e di commettere pochi errori nei fondamentali”. Sugli scudi l’opposta Martina Gabbio con 21 punti.

 

Polisportiva Monte Cremasco-Esperia Cremona 3-0

Parziali: 25-20, 25-22, 25-14

 

Soncino cala il tris

Prosegue il momento magico dell’Inox Dadi Soncino, dopo Cavasesto e Dinamo Zaist è l’All Metals Ripalta Cremasca a pagare tributo alla truppa di coach Marco Ziglioli. Il team di casa innesta subito la quinta marcia, non lasciando possibilità di recupero alle più giovani avversarie. Nel terzo Chiara Manzoni e compagne sorprendono le avversarie sino al 21-19, poi la maggiore esperienza delle giallonere regala la terza vittoria consecutiva e, soprattutto, rafforza le ambizioni play off.

 

Inox Dadi-All Metals Ripalta Cremasca 3-0

Parziali: 25-15, 25-18, 25-21

 

 

Va tutto Bignamini

Vince ma soffre più del dovuto la Libertas San Bassano nei confronti della Fimi Crema, fanalino di coda. Conquistato il primo set le ragazze di Ferruccio Viviani si adagiano troppo ai ritmi delle più giovani avversarie, facendosi sorprendere dalle biancorosse che conquistano il primo set stagionale. Nei successivi San Bassano, guidato da un’indiavolata Alessandra Bignamini, riprende la via e porta a casa i tre punti,

 

Libertas San Bassano-Fimi 3-1

Parziali: 25-16, 17-25, 25-9, 25-18

 

Emozioni alla Monteverdi

Gara tirata ed emozionante tra le giovani formazioni dell’Edilscavi Torre ed Icf, presso la palestra Monteverdi di Offanengo. Le padrone di casa, avanti due set ad uno, calano di intensità ed alla fine devono cedere al quinto set di fronte alle avversarie.

 

Edilscavi Torre-Icf Ostiano 2-3

Parziali: 25-23, 22-25, 25-21, 18-25, 10-15

 

Altri risultati: Dinamo Zaist-Assistenza Caldaie Vicentini 1-3

 

 

SECONDA DIVISIONE, CLASSIFICA

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

F.A. Impianti elettrici Capergnanica

16

6

0

15

5

2

Assistenza Caldaie Vicentini Cavasesto

15

5

1

16

5

3

Arci Coop Vaiano Cremasco

15

5

1

16

5

4

Amatori Monte Cremasco

14

5

1

15

5

5

Inox Dadi Soncino

13

4

2

15

7

6

Libertas San Bassano

11

4

2

13

10

7

Icf Ostiano

11

4

2

13

11

8

Esperia Cremona

10

3

3

12

11

9

All Metals Ripalta

9

3

3

10

10

10

Oratorio Volley Izano

4

1

5

6

16

11

Dinamo Zaist

4

1

5

7

16

12

Edilscavi Torre Offanengo

4

1

5

7

15

13

Fimi Crema

0

0

5

1

15

14

Pallavolo Montodine

0

0

5

1

15

 

 

PROSSIMO TURNO

Venerdì 27 novembre

A Cremona, località Cavatigozzi, Assistenza Caldaie Vicentini-Edilscavi Torre

A Ripalta Cremasca, ore 20.30, All Metals-F.A. Impianti Elettrici

Ad Ostiano, ore 20.30, Icf-Polisportiva Amatori Monte Cremasco

 

Sabato 28 novembre

Ad Izano, ore 20.30, Volley Izano-Dinamo Zaist

A Crema, ore 17.30, Fimi-Arci Coop Vaiano

A Montodine, ore 21, Pallavolo Montodine-Inox Dadi Soncino

A Cremona, palestra Cambonino, ore 17.30, Esperia-Libertas San Bassano

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù