SECONDA DIVISIONE. L'obiettivo stagionale dell’Edilscavi Torre: lavorare in prospettiva

Obiettivo crescere ed imparare. L’Edilscavi Torre Offanengo, iscritta ai campionati di Seconda Divisione e Under 16, ha le idee molto chiare ovvero lavorare in prospettiva per la formazione di punta dell’ampio movimento pallavolistico sberino che partecipa alla B2

Di Redazione | Mercoledì, 28 Ottobre 2015 07:37

 

 

“Il lavoro che sta svolgendo lo staff tecnico - spiega Massimo Carini, insieme a Dario Carioni, dirigente responsabile del settore giovanile del Volley Offanengo - è di prospettiva. Il gruppo che partecipa a due campionati, uno di categoria e l’altro giovanile, è formato dalle ragazze arrivate al quarto posto in Under 16 e da altre che hanno concluso l’Under 14 in terza posizione. Un gruppo che secondo noi ha grandi possibilità di crescita da qui sino a fine stagione”.

 

EDILSCAVI TORRE OFFANENGO, 2015-16

Alzatrici: Eva Omaccini, Stefania Ballarini.

Opposte: Manila Longhi, Beatrice Patrini.

Schiacciatrici: Camilla Morstabilini, Virginia Marchesi, Laura Franzoni, Benedetta Ginelli, Angelica Colombetti, Giada Bonizzi, Lucia Zucchetti.

Centrali: Valentina Paderno, Stefania Russo, Francesca Pacchioni,

Libero: Claudia Grosu.

 

STAFF TECNICO

Allenatore: Emanuele Verdelli

Collaboratori: Diego Labrador e Raffaele Terzi

Dirigente accompagnatore: Fabio Parazzini

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù