SECONDA DIVISIONE. Rinnovata ed autoctona la Pallavolo Montodine vuole centrare la salvezza

A pochi giorni dall’inizio del campionato di Seconda Divisione, la Pallavolo Montodine è pronta ad affrontare una stagione lunga e difficile con un gruppo ringiovanito ma carico di entusiasmo

Di Redazione | Mercoledì, 14 Ottobre 2015 12:44

 

 

“La squadra che quest’anno parteciperà al campionato di Seconda Divisione - spiega l’allenatore Gianmario Jimmy Castelli, tornato a casa madre dopo quattro anni a Pizzighettone - nasce dalla fusione delle rimanenti squadre del gruppo storico che si sono unite alle giovani che lo scorso anno partecipato al campionato di Under 16 del Centro sportivo italiano di Crema”.

 

Obiettivo salvezza

Rinnovata ed autoctona la Pallavolo Montodine ha come obiettivo la salvezza. “Come tutte le squadre di paese - prosegue - abbiamo carenze fisico-tecniche e di organico ma giochiamo con gioia per divertirci, sopperendo spesso ai limiti con cuore e generosità. Inoltre la società è orgogliosa del fatto che il gruppo completamente formato da ragazze di Montodine, cresciute nel vivaio”.

 

La mission

“Sulla base di questa mission - conclude Castelli - gli obiettivi dell’annata sono quelli di far crescere il gruppo il gruppo, in particolar modo le giovani, affinché si possa lottare per non arrivare ultimi e giocarsi la salvezza negli spareggi”. L’esordio si terrà sabato 18 ottobre alle 21 contro la neopromossa Icf Ostiano.

 

 

PALLAVOLO MONTODINE, 2015-16

Alzatrici: Serena Denti, Giada Sali, Sonia Serina.

Opposte: Daniela Pavesi, Jessica Rosati.

Schiacciatrici: Giulia Cavallanti, Alessandra Chindamo, Manuela Guerini, Alice Marzatico

Centrali: Antonietta Berlonghi, Miriam Branchi, Marta Merisio, Giada Riseri.

Liberi: Elena Fiamenghi, Valentina Polledri.

 

 

STAFF TECNICO

Allenatore: Gianmario Jimmy Castelli

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù