SERIE D. Tra conferme e novità Capergnanica lancia la sfida alla Lombardia

Conclusa la pausa estiva lo Zoo Green Volley Capergnanica è tornata al lavoro in preparazione al prossimo campionato di serie D. Confermato in panchina l’esperto tecnico Gianpietro Bonizzoni, la dirigenza, guidata dal presidente Maurizio Spagnoli vuole migliorare la sesta posizione del 2014-15

Di Francesco Jacini | Martedì, 29 Settembre 2015 11:39

 Il Zoo Green Capergnanica, serie D, stagione 2015-16

 

 

I volti nuovi sono ben sei. Rinnovata completamente la cabina di regia con gli innesti di Alice Cremonesi, classe 1990, proveniente dalla Pallavolo Vailate, e della giovane Alessia Bellavita dal Properzi Lodi, progetto giovane. Il parco attaccanti si è rinforzato con l’opposta Valentina Dolci (Oratorio Spinese), le schiacciatrici di posto 4 Martina Vigani e Alessia Casali, rispettivamente dal New Volley Ripalta e Volley Offanengo 2011. Infine Irene Strada ha completato il reparto dei centrali; nonostante la giovane età, Strada, scuola Crema Volley, ha vantato qualche gettone in B2 con la maglia della Golden Volley. Altro volto nuovo è Luca Bernabè che affiancherà Bonizzoni nel ruolo di tecnico in seconda.

 

Le veterane

Il nutrito gruppo delle new entry si affiancherà alle veterane. Sono rimaste il capitano Alice Sangalli e Anna Michelon, protagoniste della grande cavalcata neroverde, dalla Terza Divisione alla D, Marta Arma Letale Dossena, Nicoletta Labbadini, Sara Odelli ed il libero Irene Pizzamiglio. Gradito ritorno, per la centrale Erika Groppelli, guarita da un lungo infortunio al menisco e al crociato, occorso durante il derby contro Ripalta Cremasca la scorsa stagione.

 

Clima entusiasmante

“Sono contenta di riprendere a giocare - afferma - e dare il mio contributo alla squadra. Si respira un clima entusiasmante: nonostante abbiamo cambiati molto, il gruppo si sta amalgamando e sono convinta che possiamo toglierci delle belle soddisfazioni”. Causa l’imminente maternità Francesca Zaghi ha deciso di appendere le ginocchiere al chiodo. Entro marzo, ha fatto sapere l’ex giocatrice di Spinese e Crema Volley, è pronta al rientro.

 

“Proviamo a migliorare”

Sulla stessa linea d’onda Alice Sangalli, rientrata lo scorso anno all’attività agonistica dopo la nascita della prima figlia. “Sono arrivate ben sei giocatrici nuove - spiega - per cui la prima cosa da fare è amalgamarci. Da neopromosse siamo arrivate seste, ma causa un organico troppo corto abbiamo concluso in riserva di energia,tuttavia sarà stimolante provare a migliorare il piazzamento dello scorso anno”.

 

Lo Zoo Green Capergnanica è pronto al secondo campionato nelle serie regionali come afferma coach Bonizzoni: “l’organico è stato rinnovato per puntare a fare in alto. Vogliamo migliorare la posizione dello scorso anno ma preferiamo avere un profilo basso perché negli ultimi campionato il livello di gioco si è abbassato molto ma, al contempo, si è livellato molto: si può vincere e perdere con chiunque”.

 

 

ZOO GREEN CAPERGNANICA, 2015-16

Alzatrici: Alice Cremonesi (nuova, Pallavolo Vailate), Alessia Bellavita (nuova, Properzi Lodi).

Opposte: Marta Dossena (confermata), Valentina Dolci (nuova, Spinese Oratorio).

Schiacciatrici: Alessia Casali (nuova, Volley Offanengo), Martina Vigani (nuova, New Volley Ripalta), Anna Michielon (confermata), Sara Odelli (confermata).

Centrali: Erika Groppelli (confermata), Alice Sangalli (confermata), Irene Strada (nuova, Golden Volley Crema), Nicoletta Labbadini (confermata).

Libero: Irene Pizzamiglio (confermata).

 

STAFF TECNICO

Allenatote: Gianpietro Bonizzoni.

Allenatore in seconda: Luca Bernabè.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di foto e testi

 

 

Tiramisù