SERIE A2-A. Big match! La Millenium ospita l'Omag, Sironi: "Giocheremo con attenzione"

BRESCIA. Febbre d'alta quota nel girone A. La formazione bresciana capolista aspetta San Giovanni in Marignano, seconda in classifica. L'esito del match deciderà parte della stagione

Di Redazione | Venerdì, 05 Novembre 2021 17:44

Giorgia Sironi (foto © Ferioli)

La squadra guidata da Alessandro Beltrami è reduce da cinque vittorie consecutive, che hanno evidenziato un crescendo nella consapevolezza e nel ritmo di gioco. Dopo il tiebreak vinto con la Futura Busto, l'incontro con la Omag è l'altra grande sfida del girone. L'esito del match con Ortolani e compagne avrà grande influenza sulla classifica e sulla consapevolezza delle Leonesse. "Siamo tornati da una trasferta molto difficile - commenta l'opposta bresciana Giorgia Sironi, che con il team bresciano è rimasta bloccata per oltre 14 ore nell'aeroporto di Palermo a causa di maltempo e disservizi - ma nonostante ciò il calendario ci dà la possibilità di giocare un’altra bella partita contro una squadra molto quotata. Arrivano da quattro vittorie consecutive e come noi possono vantare sia l’esperienza dell’opposto - che conosciamo tutti molto bene - sia l’entusiasmo delle giovani che renderanno la partita sicuramente molto interessante".

"Fortunatamente - prosegue Sironi - abbiamo uno staff che sa organizzare anche le situazioni impreviste e che ci permetterà di affrontare al meglio la partita di domenica. Sarà un match da giocare con molta attenzione: dovremo concentrarci su noi stesse e imporre il nostro ritmo di gioco. Aspetto tutti al PalaGeorge domenica alle 17!".

L'Omag Mt San Giovanni in Marignano da questa stagione è guidata da coach Enrico Barbolini, proveniente da Sassuolo. Proprio Sassuolo è l'ultima formazione ad essere caduta sotto i colpi di Marignano. Il roster è formato da un gruppo giovane arricchito da giocatrici di esperienza. Il colpo principale di mercato è stato l'arrivo di Serena Ortolani, opposta, classe 1987, giocatrice che vanta un passato in A1 ed in nazionale, le alzatrici sono Alice Turco (Cuneo) e Mariaelena Aluigi (confermata). La batteria dei posti 4 è formata da Alessia Bolzonetti (vivaio Novara), Eleonora Penna (confermata), dalla bresciana Sali Coulibaly (un ritorno dopo l'esperienza ad Olbia) e Martina Brina (Montale) mentre l'opposta Irene Zonta (Castelfranco, B1) completa il reparto offensivo. Le centrali sono Sara Ceron (confermata e volto noto agli appassionati bresciani per il passato a Promoball e Pisogne), Claudia Consoli (da Roma) ed Alessia Mazzon (altro ritorno dopo l'esperienza a Mondovì), i liberi sono Ilaria Bonvincini (confermata) e Giulia Biagini (da Gabicce).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù