SERIE A2-A. La Millenium capolista attende l'ostica Olbia, Scognamillo: "Le prime gare ci hanno dato spunti importanti"

BRESCIA. Le bianconere tornano a giocare al PalaGeorge dopo due trasferte vincenti. Nella quarta giornata d’andata la squadra di coach Alessandro Beltrami sfiderà la formazione sarda

Di Redazione | Venerdì, 29 Ottobre 2021 07:48

Serena Scognamillo (foto © Millenium)


Nella quarta giornata la Banca Valsabbina Millenium Brescia incrocia il destino del Volley Hermaea Olbia, sesta in classifica con cinque punti. Reduce da tre vittorie consecutive che le hanno permesso di raggiungere il primo posto in classifica. Gli incontri hanno messo in luce i punti di forza di una formazione giovane ed agguerrita ma anche tanti aspetti su cui lo staff tecnico guidato da Beltrami sta lavorando con cura. "Arriviamo alla prossima partita con tanta voglia di confermare quello che stiamo facendo dopo le 3 vittorie con cui ha avuto inizio il campionato - commenta il libero giallonero Serena Scognamillo -. Le prime 3 partite sono state gare molto diverse tra loro, ma ognuna di queste ci ha fornito spunti importanti su cui poter lavorare e ha fatto emergere i nostri punti di forza".

"Olbia è un’ottima squadra - procede Serena - l’abbiamo già affrontata a Chiavenna, nel periodo di preparazione, e sappiamo che non dovremo assolutamente abbassare la guardia. Contro di loro non sarà una partita semplice, ma ci prepareremo al meglio per affrontarla. Torneremo a giocare in casa dopo due trasferte consecutive e non vedo l’ora di sentire il calore di tutti i nostri tifosi!".

Cinque punti in due gare grazie alle vittorie su Aragona e Sassuolo, la Volley Hermaea Olbia non è un avversario semplice da affrontare. affidata la panchina al brindisino Dino Guadalupi (nelle ultime due stagioni ad Offanengo in B1), la formazione sarda ha quasi completamente rinnovato il roster. Partendo dalle conferme, sono rimaste i liberi Giorgia Caforio e le schiacciatrici Silvia Formaggio ed Eleonora Minarelli. Le registe sono Arianna Severin (da Torino) e Veronica Allasia (da Voltri, B1 e promozione in A2), l'opposta è Sofia Renieri (Macerata), la batteria delle attaccanti di posto 4 è completata dall'estone Kristine Millen, Ilaria Maruotti (Macerata) e Cindy Lee Fezzi (Palau). Nuove le centrali Karin Barbazeni (Talmassons), Camilla Gerosa (Offanengo) e Maria Delaide Babatunde (Sant'Elia).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù