SINERGIA. CUS Statale e ASPES Volley Milano insieme per la pallavolo di qualità in Città Studi

MILANO. CUS Statale e ASPES Volley hanno deciso di avviare un progetto di collaborazione pluriennale a partire dalla stagione 2020/2021 in un percorso di costruzione e consolidamento di una proposta pallavolistica di qualità per chiunque in Città Studi cerchi per la propria attività di pallavolo un punto di riferimento

Di Redazione | Lunedì, 28 Settembre 2020 12:38

Cus Statale e Aspes Volley


L’entusiasmo, la pluriennale esperienza societaria e le rinnovate competenze tecniche pallavolistiche di ASPES Volley si uniscono alla comprovata esperienza e alknow-how nell’organizzazione di sport a 360 gradi di CUS Statale ottenendo così una sinergia perfetta per permettere al nostro quartiere, ma anche a tutta la città, di poter giocare una pallavolo di grande qualità a tutti i livell ianche a Milano.

CUS Statale è la sezione universitaria di CUS Milano (la più grande polisportiva cittadina)che si occupa di promuovere cultura sportiva organizzando eventi, tornei, corsi e tutto quanto fa sport per gli studenti e per i dipendenti dell’Università Degli Studi di Milano ma anche per chi semplicemente vive Città Studi.

ASPES Volley è da ormai trent’anni una delle società di riferimento della pallavolo giovanile femminile milanese in città studi. Sempre attenta al percorso di eccellenza agonistica che ha permesso negli anni di crescere atlete arrivare ai massimi livelli nazionali, ASPES Volley ha sempre avuto un importante ruolo sociale nel proporre la pallavolo per tutti, e negli ultimi anni è stata protagonista attiva di diverse sinergie con lo sport universitario.

L’ottimizzazione degli spazi palestra negli impianti della zona, il reclutamento e il coinvolgimento di studenti e laureati della facoltà di Scienze Motori e come istruttori, allenatori e preparatori atletici, il servizio di visite mediche e di presidio medico, i rapporti commerciali sinergici con i fornitori di materiale tecnico e l’implementazione dei canali e dei contenuti di comunicazione sono i principali ambiti nei quali già dai primi giorni si concretizzerà la collaborazione.

Questo il pensiero di Tommaso Nalin, direttore sportivo di ASPES Volley Milano: "Questa collaborazione tra Aspes Volley e CUS Statale costituisce per me un importante punto di arrivo di un percorso che mi ha visto attivo in prima persona sin da quando ho mosso i miei primi passi nella società. Ho sempre creduto nell’importanza della sinergia tra sport ed università, della possibilità di unire l’esperienza organizzativa e manageriale acquisita nel mondo dello sport universitario, alle competenze tecniche proprie dello sport di alto livello. Durante i miei anni al CUS Milano mi sono fatto da subito promotore di iniziative in tal senso a partire dai primi progetti delle squadre federali universitarie. Ringrazio Roberto Sergio, Matteo Fontanesi ed il Presidente Castelli per aver messo le basi di questa collaborazione. Il fatto che dopo tanti anni le stesse persone che erano al nostro fianco allora siano alla base del progetto odierno è un ulteriore segno dell’entusiasmo, della fiducia e della forza di volontà che sono e saranno motore di questa nuova esperienza».

Anche Alessandro Castelli, presidente di CUS Milano ha voluto dare la sua benedizione alla partnership: "Siamo felici di essere ancora una volta partner di ASPES che da sempre opera con successo e qualità in Città Studi nell’ambito di molti sport. Questo nuovo partenariato tra CUS Statale e ASPES Volley Milano sono certo darà ottimi risultati sia sportivi che di aggregazione sociale".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù