SERIE A1. La Saugella non brilla e torna sconfitta da Cuneo

CUNEO. La formazione di Gaspari subisce troppo l'intensità delle avversarie, sbaglia molto e alla fine non riesce a raddrizzare una partita complicata, tornando dalla prima trasferta dell'anno senza nessun punto conquistato

Di Redazione | Domenica, 27 Settembre 2020 18:33

Alice Degradi

 

Per ben due volte, nel primo e nel secondo parziale, Monza è arrivata sopra nel finale dei set, fino al 20-21, e in entrambe le occasioni non è riuscita, poi, a chiudere le frazioni a suo favore. Che Cuneo fosse un avversaria ostica per la squadra di Gaspari si era già capito nel match valido per la SuperCoppa, vinto da Monza circa un mese fa soltanto al tiebreak. Ma a scavare la differenza nella sfida di oggi, in programma per la seconda giornata del campionato di serie A1 femminile, è stata la maggiore intensità messa in campo dalle padrone di casa, contro una Saugella che deve ancora perfezionare i suoi meccanismi e trovare la continuità necessaria a raddrizzare una prestazione non brillante.

Non è stata, infatti, la miglior prova possibile per le ragazze del Consorzio Vero Volley, che davanti alla difesa e all'ordine con cui le locali hanno costretto Heyrman e compagne a ricostruire più volte le azioni sono andate "fuori giri", lasciando per strada qualche occasione di troppo. Come ha detto Van Hecke "sarà una partita da cui imparare molto", a cominciare dalla prossima sfida in calendario il 4 ottobre a Monza contro Il Bisonte di Firenze, che ha vinto al tie-break a Brescia.

Post partita

Lise Van Hecke (Saugella Monza): "Secondo me, oggi, per quanto ci riguarda ha funzionato poco... purtroppo. Cuneo ha giocato molto bene, difeso tanto e noi abbiamo perso un po' la pazienza e la lucidità. Dobbiamo imparare da queste partite, facciamo troppi errori e facciamo anche tanti punti per gli altri. Abbiamo proprio giocato male, ma restiamo una squadra costruita bene e dobbiamo lavorare per migliorare".

Noemi Signorile (Bosca San Bernardo Cuneo): "Sapevamo bene che Monza è una squadra fortissima, che giocherà per le prime posizioni in campionato ed eravamo consapevoli che non sarebbe potuta essere una partita facile. Ma noi lottiamo sempre, contro chiunque. Siamo una formazione giovane con tanto carattere, tutti devono sapere che se vogliono vincere contro di noi devono fare fatica. Con questo successo abbiamo fatto due vittorie su due in questo inizio di stagione, e non potevamo chiedere di più".

 

Bosca San Bernardo Cuneo - Saugella Monza 3-0 (25-22, 31-29, 25-23)

Bosca San Bernardo Cuneo: Ungureanu 8, Zakchaiou 5, Zannoni (L), Signorile 3, Strantzali 12, Candi 7, Degradi 13, Giovannini 3, Turco, Fava. Non entrate: Bici, Gay. All. Pistola.

Saugella Monza: Van Hecke 14, Orthmann 2, Heyrman 10, Orro 1, Meijners 11, Danesi 9, Parrocchiale (L), Carraro, Squarcini 1, Begic 9, Davyskiba. Non entrate: Negretti, Obossa. All. Gaspari.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù