CURIOSITA'. Usa Volleyball, 504 trasferimenti verso le federazioni estere

COLORADO SPRINGS (STATI UNITI). La stagione che sarà ricordata nella storia dello sport per la pandemia del covid-19

Di Redazione | Mercoledì, 19 Agosto 2020 08:17

Megan Courtney


Il 2019/2020 ha visto la federazione a stelle e strisce certificare per 504 trasferimenti internazionali di atlete nei campionati professionisti esteri, considerando anche i doppi come, ad esempio, quello di Veronica Jones-Perry che a gennaio ha salutato l'Italia per trasferirsi in Polonia.

Di preciso 383 donne e 121 uomini mentre nel 2018-2019 sono stati 440. Un aumento di ben 64 transfer. Nel femminile, le atlete si sono trasferite per giocare in 41 paesi diversi; la Germania con 51 giocatrici è al primo posto seguita dalla Francia con 49 giocatori. La Gran Bretagna completa il podio con 46. La serie A1 italiana è al quarto posto con 27 ma la maggior parte della squadra nazionale 12 giocatrici tra cui Megan Courtney, Kim Hill, Karsta Lowe, Chiaka Ogbogu, Jordyn Poulter, Haleigh Washington che hanno vinto l'argento alla Coppa del Mondo FIVB 2019.

La Bundesgliga, la serie A tedesca, è al primo posto anche per i trasferimenti internazionali con 23 atleti, l'Inghilterra con 22, la Francia con 11 e l'Italia con 10 tra cui sei Matt Anderson, Micah Christenson, TJ DeFalco, Max Holt, Garrett Muagututia e Aaron Russell del Team USA ai Mondiali FIVB 2019, hanno giocato in Superlega. La serie A1 e la Superlega non saranno in testa per quantità ma spiccano, invece, per qualità con atlete che arricchiscono e danno prestigio alle formazioni più importanti (e non solo), protagoniste sia in Italia ed in Europa.

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù