SERIE A2. Cda, super colpo di mercato con l'ex azzurrorosa Valentina Tirozzi

TALMASSONS (UD). Colpo a sorpresa della formazione friulana che l'anno prossimo sarà affidata alle cure di coach Leo Barbieri

Di Francesco Jacini | Sabato, 06 Giugno 2020 05:40

Valentina Tirozzi e la dirigenza del Cda Talmassons


La dirigenza, guidata dal presidente Ambrogio Cattelan, con un colpo in stile mandrake estrae dal cilindro una magia. Magia che ha il volto ed il nome di Valentina Tirozzi, capitano della Pomì Casalmaggiore, campione d'Italia e d'Europa, e con varie esperienze vincenti in Italia tra cui l'ultima con la maglia dell'Imoco con cui ha vinto lo Scudetto nel 2019.

Presentata presso la sede dello sponsor CDA Tirozzi è una giocatrice di assoluto valore che a Talmassons, dopo lo stop per la maternità, vuole tornare ad essere protagonista nella pallavolo che conta. A darle il benvenuto, oltre alla famiglia Cattelan della CDA e ai dirigenti storici della società, i titolari delle aziende AZ Metalli, Achillea e Friulinossidabili sponsor e soci della Volley Talmassons e Angelo Migliorini per il nuovo Gruppo Friuli Assicurazioni, che affiancherà gli altri main sponsor storici della CDA Volley Talmassons. Oltre agli sponsor presenti Fabrizio Pitton, sindaco di Talmassons, e Piero Mauro Zanin, presidente del Consiglio Regionale del Friuli.

Nata ad Avellino il 26 marzo 1986 ma napoletana verace, Valentina Tirozzi in quindici stagioni in serie A ha realizzato 3226 punti in 353 gare a referto e 1126 set giocati. Vicenza, Pavia, Imola, Castellana Grotte, Jesi, Piacenza, Urbino, Pesaro, Conegliano, Casalmaggiore e Firenze e poi ancora Conegliano le tappe di una carriera lunga ed ora Talmassons. Nel curriculum vanta 2 scudetti, 2 supercoppe e la Champions League nel 2016 e 55 presenza in nazionale dove ha esordito il 29 maggio 2013.

Il ds De Paoli:”Ci sembrava giusto, anche se con molte restrizioni, riservare a Valentina un’attenzione particolare per presentarla a tutti gli appassionati che ci seguono in Friuli. L’impressione è che abbiamo trovato un vero leader, un capitano che si porta in dote oltre a indiscussi valori tecnici anche altri come persona che penso faranno la differenza”.

Ecco le prime dichiarazioni di Valentina Tirozzi:”Diciamo che la voglia di giocare non mi era mai passata e dopo la nascita di Lorenzo ho cominciato a pensare a rimettermi in gioco ed appena mi si è presentata l’occasione ho accettato la proposta della CDA Talmassons. Considerato che vengo da un lungo periodo di stop paradossalmente dopo un campionato che si è fermato a metà e che comporterà una ripartenza complicata per tutti per me potrà, invece, rappresentare un vantaggio. Da subito ho apprezzato la disponibilità di Talmassons, in pochi mi avrebbero detto determinate cose e dimostrato una grande sensibilità rispetto alle mie nuove esigenze e priorità. Dopo tanti anni rifaccio un campionato di A2 e da capitano cercherò di dare il massimo contributo a questa Società che mi è sembrata davvero la migliore dove approdare. Infatti da quello che so e da quello che mi è sembrato di capire anche oggi la CDA è davvero una bella realtà, una piccola comunità viva che ha voglia di crescere anno dopo anno e di dare valore alle persone. Per me questi sono valori molto importanti e per questo ho scelto di venire qui”.

Entusiasta anche il main sponsor e presidente Ambrogio Cattelan che chiude gli interventi:”Abbiamo cercato di fare tesoro delle difficoltà incontrate al nostro esordio in Serie A e per questo con Valentina abbiamo voluto pensare in grande per non farci trovare impreparati nel prossimo campionato. Voglio sottolineare che anche gli altri nuovi acquisti riguardano giovani atlete di alto profilo e di prospettiva. La Tirozzi si sposa perfettamente con l’ambizione del più piccolo comune attualmente in Serie A, una top player che garantirà sicuramente una maggiore visibilità al territorio e a chi ci sostiene a livello di Sponsor".

Un colpo da 90 che si aggiunge a quelli di Mazzoleni, Bartesaghi e le conferme di Ponte, Nardini e Pagotto la formazione del presidente Cattelan è una delle protagoniste del mercato del prossimo campionato di A2.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù