SERIE A1. Brescia combatte per tre set ma deve inchinarsi a Novara

MONTICHIARI (BS). La seconda giornata del girone di ritorno non sorride ai colori della Banca Valsabbina Millenium

Di Redazione | Domenica, 19 Gennaio 2020 08:16

Attacco di Vasileva in Brescia-Novara

 

La formazione di coach Enrico Mazzola è sconfitta nel turno casalingo al PalaGeorge di Montichiari per 0-3 dall'Igor Gorgonzola Novara. Mingardi best scorer per la squadra di casa con 14 punti e doppia cifra anche Alice Degradi, mvp del match Stefana Veljković. Le Leonesse sono ancora in fase di rodaggio con gli inserimenti di Bechis in regia e Degradi in attacco, lottano per tre set ed alla distanza devono arrendersi alla maggiore esperienza della formazione Campione d'Europa. In particolare nel secondo parziale la Banca Valsabbina è stata in vantaggio sino al 19-16, poi gli innesti di Di Iulio e Gorecka cambiano l'esito del set. La Banca Valsabbina scende in campo con lo starting player Bechis al palleggio opposta a Mingardi, Degradi e Rivero schiacciatrici, Veltman e Speech centrali, Parlangeli libero. Novara risponde con Hancock-Brakocevic, Courtney-Vasileva, Chirichella-Veljković e Sansonna in seconda linea.

Gli scambi iniziali della gara sono all'insegna dell'equilibrio, 4-4. Due attacchi consecutivi di Brakocevic permettono a Novara di allungare. La Banca Valsabbina risponde con Mingardi, 5-7, e Rivero dalla line ai servizio impatta, 8-8. Le due squadre viaggiano a braccetto, 10-10, mani out di Degradi. Un attacco di Brakocevic porta a tre le lunghezze di vantaggio per Novara e Mazzola chiama time out. Brescia resta in scia con un attacco di Mingardi e Veltman ma la formazione ospite allunga, 15-19. L'Igor Gorgonzola spinge con Veljković e Vasileva, Brescia risponde con Degradi e Veltman, 17-22, ma la rimonta sfuma con un attacco in fast di Chirichella. Nel secondo set la Banca Valsabbina parte forte. Due attacchi di Mingardi regalano il 5-2. Novara risponde con un block di Vasileva su Veltman, Brescia mantiene due lunghezze di vantaggio, 8-6 Speech. Rivero in mani out regala l'11-7 per la squadra casa, Barbolini chiama time out. Il margine si dilata, 14-9, Novara cambia il reparto dei posti quattro con Di Iulio e Gorecka al posto di Courtney e Vasileva, accorciando il divario sino al 15-14. Mingardi realizza il 17-14 e Rivero fa esplodere il PalaGeorge; Chirichella sigla il 19-17, dentro Biganzoli per Degradi, Hancock pareggia in conti, 19-19. Lombarde e piemontesi lottano alla pari, 22-22, con Brescia schiera Segura al posto di Rivero lo scatto finale è di marca Igor con Di Iulio, 22-25. Nel terzo parziale Novara e rimette in campo Vasileva e Courtney, prende subito il break, 2-4. La Banca Valsabbina risponde con Mingardi, l'Igor Gorgonzola allunga, portandosi sul 5-9. Sostenuta dal pubblico di casa, Brescia accorcia con Mingardi, 8-12. Brescia rientra in gara con Degradi, 12-15. Novara allunga, sfruttando il turno al servizio di Brakocevic. Rivero e Speech rimettono in corsa la Banca Valsabbina, 17-19. Veljković trasforma il punto del 19-22 e Novara conquista quattro palle match, Brescia annulla prima e Brakocevic chiude la seconda, 21-25.

 

Nel prossimo turno, il terzo del girone di ritorno, le Leonesse della Banca Valsabbina affronteranno l'Unet E-Work Busto Arsizio, seconda in classifica: appuntamento a domenica 26 gennaio, alle 17 al PalaGeorge di Montichiari.

Post partita

Marta Bechis (Banca Valsabbina Millenium): "Sapevamo che Novara è in ottima forma ed hanno giocato un'ottima pallavolo. Noi siamo stiamo migliorando e siamo state brave a metterle in difficoltà. Sono soddisfatta ma dobbiamo lavorare ancora molto".

Zuzanna Gorecka (Igor Gorgonzola Novara): Brescia ha giocato una buona gara, per noi la vittoria è stata importante e dobbiamo proseguire su questa foto. Sono entrata in un momento delicato sono stata brava dare un contributo e prendere come crescita le situszioni di gioco",

Banca Valsabbina Brescia-Igor Gorgonzola Novara 0-3 (19-25, 22-25, 21-25)

Banca Valsabbina Brescia: Degradi 10, Bechis, Rivero 9, Veltman 6, Speech 5, , Mingardi 14, Parlangeli (L), Biganzoli, Segura. Non entrate: Saccomani , Bridi, Mazzoleni, Fiocco, Susio (L). All.: Mazzola.

Igor Gorgonzola Novara: Brakocevic Canzian 16 , Napodano 1, Courtney 3, Gorecka 1, Di Iulio 2, Chirichella 13, Sansonna (L), Hancock 5, Vasileva 7, Veljković 11. Non entrate: Morello, Piacentini, Arrighetti, Mlakar. All.: Barbolini.

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù