SUPERLEGA. Il Vero Volley sfida la Sir Safety Conad

MONZA. La prima squadra maschile del Vero Volley fa visita alla corazzata guidata da Heynen con l'obiettivo di strappare punti. Soli: "Lavoro e crescita quello su cui stiamo concentrandoci. Perugia avversario ostico"

Di Redazione | Sabato, 18 Gennaio 2020 07:04

Fabio Soli

 

Neanche il tempo di riflettere e analizzare le cose che meno hanno funzionato nella gara casalinga contro Trento, persa 3-0, che la Vero Volley Monza torna in campo. Domenica 19 gennaio, alle ore 18, i monzesi di Fabio Soli saranno di scena al Pala Barton di Perugia, contro la Sir Safety Conad, per la terza giornata di ritorno. Nonostante la qualità dell'avversario, secondo in classifica e vincente nelle ultime quattro sfide su cinque (ultima sconfitta degli umbri data 8 dicembre contro Civitanova), la Vero Volley Monza è motivata ad invertire il trend negativo di questo girone di ritorno e firmare la prima vittoria dopo il giro di boa (l'ultima arrivata contro Padova nel tredicesimo turno d'andata). Per i monzesi, alle porte, ci sono tre appuntamenti molto importanti: dopo il match contro Perugia, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley sarà impegnata mercoledì a Civitanova, contro la Cucine Lube, per la gara secca dei Quarti di Finale della Del Monte Coppa Italia e successivamente sabato 25 gennaio alla Candy Arena contro Latina. Monza affronta Perugia con la consapevolezza di avere le carte in regolare per darle fastidio, come già successo all'andata quando i lombardi strapparono un punto al tie-break. Ancora in forse la presenza di Kurek, sostituito da Ramirez Pita prima, Dzavoronok e Buchegger (rientrato dopo il lungo stop) poi contro i trentini.

 

Dichiarazione

Fabio Soli (allenatore): "I nostri obiettivi sono lavoro e crescita. Qualcosa si è visto contro Trento ma non è stato abbastanza considerato il risultato e l'avversario. Ora andiamo a Perugia ad affrontare forse la squadra più forte del campionato insieme a Civitanova ma i nostri obiettivi non cambiano. Conosciamo il percorso che vogliamo intraprendere, i miglioramenti che dobbiamo fare, ma abbiamo anche bisogno dei risultati che aiutano a far lavorare con più qualità. Vincere aiuta a rafforzarti e credere nei propri mezzi. Il calendario putroppo non ci supporta, visto che abbiamo tre impegni, compreso quello giocato contro Trento, contro avversari ostici e poi una sorta di finale contro Latina".

Classifica

Cucine Lube Civitanova 39, Sir Safety Conad Perugia 33, Leo Shoes Modena 31, Itas Trentino 30, Allianz Milano 30, Kioene Padova 18, Consar Ravenna 18, Calzedonia Verona 18, Vero Volley Monza 15, Gas Sales Piacenza 12, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Top Volley Cisterna 9, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 5. 1 incontro in meno: Kioene Padova, Top Volley Cisterna. 2 Incontri in meno: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Video

Tiramisù