SOCIETA'. La Pallavolo Castelleone prepara la nuova sfida stagionale

PADERNO PONCHIELLI (CR). Nell'ultimo fine settimana la splendida cornice rurale della cascina Abbadia ha fatto da quadro sulle nuove formazioni della Pallavolo Castelleone che si presenterà nei tornei regionali e provinciali

Di Redazione | Giovedì, 05 Settembre 2019 19:45

La formazione maschile della Pallavolo Castelleone

 

La società animata dall’entusiasmo contagioso e dalla passione del presidente Graziano Ungari ed una pattuglia nutrita ed eterogenea di dirigenti e volontari si presenta con molte novità fra le quali la prima edizione del “Greenvolley in Cascina” organizzata presso l'Abbadia di Paderno Ponchielli che nella giornata di sabato ha visto la partecipazione di 15 squadre con oltre 70 atleti iscritti, dove si è apprezzato un ottimo livello di gioco.

 

La scelta della location, davvero fortunata, è frutto della collaborazione della Pallavolo Castelleone con l’Istituto Vismara di San Bassano sotto la direzione di Maria Grazia Ventura che, unitamente all’associazione Il Seme di Castelleone animato da Paolo Ghezzi, usufruiscono delle strutture invero bellissime della cascina messa a disposizione dalla famiglia Guarnieri per organizzare quotidianamente attività antistigmatizzanti rivolte ai loro rispettivi utenti. A margine dell’evento ludico sportivo è stato possibile per i partecipanti accedere alla “mostra sull’autismo” curata dall’operatrice del Vismara Elisa di Lauro allestita in loco.

 

Ma le novità non si fermano qui perché oltre alle rinnovate formazioni di serie D maschile e femminile, è stata presentata la formazione di prima divisione femminile che, rilevato il titolo dalla Libertas San Bassano che dismette tutte le attività di federazione, garantisce continuità alla pratica agonistica nel territorio ampliando il raggio di azione della società consolidando il proprio ruolo aggregante e propositivo. Confermata anche la partnership con l’oratorio di Castelleone per quel che riguarda l’attività delle squadre “under” ed S3 dopo un eccellente esperienza dello scorso anno coerente con la strategia di mettere a fattor comune tutte le risorse e le iniziative volte a favorire, a tutti i livelli e nel rispetto reciproco degli obbiettivi associativi, la pratica della pallavolo.

 

Alla presentazione è intervenuto Sergio Garatti delegato per lo sport del Comune di Castelleone che portando i saluti del sindaco Pietro Fiori, che ha ribadito come l’amministrazione comunale apprezzi gli sforzi della Pallavolo Castelleone nella promozione dello sport e dei suoi valori ed il suo ruolo attivo nella promozione di parternership con le altre società sportive. Il Presidente Ungari si è dichiarato certo che il lavoro ed i riscontri oggettivi sapranno convincere anche le altre amministrazioni comunali dove l’asd Pallavolo Castelleone ha iniziato ad operare della valenza del contributo fattivo volto a conseguire l’interesse delle comunità. L’appuntamento è per le prime amichevoli e per la D femminile al classico trofeo Taverna dove difenderanno il titolo conseguito a settembre 2018.


Serie D maschile

Alzatori: Marco Castricone, Mattia Nalio. Opposti: Lorenzo Calandra, Francesca Garlaschelli. Schiacciatori: Mustapha Bulkheir, Andrea Giupponi, Pierre Fossati, Cristiani Pagliarini. Centrali: Antonino Barone, Carlo Palazzoli, Michele Galluzzi, Mattia Treglia. Liberi: Andrea Molaschi, Michele Albergoni. All.: Proietti.

 

Serie D femminile

Alzatrici: Federica Mazzini, Chiara Antonioli. Opposte: Marta Dossena, Laura Bellandi. Schiacciatrici: Lara Scalfi, Daniela Tansini, Beatrice Fontabella, Giulia Facchetti. Centrali: Laura Paulli, Stefania Russo, Francesca Pacchinio. Liberi: Ariana Cattivelli, Alessia Barazzoni. All.: Matteo Moriggi.

 

Prima Divisione

Alzatrici: Sara Razzetti, Claudia Tosi. Opposte: Giada Bertuzzi, Isabella Profeti, Roberta Cassis. Schiacciatrici: Giorgia Ghidelli, Sara Omodeo, Chiara Bellomi. Centrali: Monica Moretti, Linda Ranzenigo. Libero: Nicole Chiozzi, Valentina Polledri. All.: Paolo Fontana.

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù