NEWS. Chromavis Abo, il futuro sarà serie B1. Resta la categoria non cambiano le ambizioni

OFFANENGO (CR). Il futuro del Volley Offanengo 2011 sarà in B1 femminile . Nella prossima stagione pallavolistica, la prima squadra del Volley Offanengo reciterà nuovamente un ruolo da protagonista nella terza serie nazionale rosa

Di Francesco Jacini | Giovedì, 04 Luglio 2019 19:52

Pasquale Zaniboni (foto © Molaschi)

 

Dopo aver raggiunto un mese fa la finale play off per l’A2. Dopo aver preso in considerazione la possibilità di tentare la strada del ripescaggio in serie A, la società del presidente Pasquale Zaniboni continuerà il processo di crescita graduale, inseguendo sul campo i traguardi sportivi. Così, le neroverdi proveranno a mettere nuovamente nel mirino l’A2 attraverso le prestazioni in B1, sempre con alte ambizioni in categoria. “Ringraziamo – spiega  la Lega Pallavolo serie A femminile e il presidente Mauro Fabris per essersi concretamente interessati alla nostra realtà e questo per noi è un motivo di orgoglio. Oggi la Lega ci ha comunicato che in A2 verrà ripescata Olbia, quindi intraprenderemo nuovamente la strada di una B1 da protagonisti, cercando di conquistare sul campo la promozione, come del resto abbiamo sempre provato a fare nel corso della nostra avventura nei campionati nazionali. Inoltre, parallelamente alle ambizioni sul campo, nei prossimi mesi continueremo il nostro processo di strutturazione societaria, tra cui anche il passaggio alla srl”.

 

Facciamo un passo indietro. A dicembre era all'ottavo posto a distanza siderale dalla zona play off; a maggio i play off sono stati conquistati, cullando un grande sogno, e a giugno la serie A2 è stata sfiorata. E' stato importante crederci sul campo ed è stato lecito provarci sino alla fine con la richiesta di ripescaggio. Quello che è fatto compiuto resterà negli annali della storia del volley locale. Si può diventare grandi, anzi grandissimi, senza obbligatoriamente vincere. Le emozioni che Porzio e compagne hanno saputo dare resteranno impresse nella mente, sorrisi, lacrime, abbracci e tanta grinta da vendere, e per come è entrata nel cuore della gente di Offanengo e non solo. Mi si perdoni l'excursus personale: durante il Torneo di Maggio a Castelleone (13 maggio-10 giugno 2019) dove ho svolto il ruolo di addetto alla comunicazione mi è capitato spesso di parlare di più delle imprese delle neroverdi che del torneo in se e dei coli di calcio dilettantistico. Argomento di culto in questo territorio.

 

Si apre un nuovo capitolo della storia del Volley Offanengo e del volley Cremasco, in generale, capitolo che porterà alla costruzione della nuova squadra, affidata al nuovo coach Dino Guadalupi, e che vorrà realizzare il grande sogno, entrando in A2 dalla porta principale. Non dal retro. Nel frattempo all'interno dello staff tecnico resterà la scout Francesca Pantiglioni

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

Tiramisù