PRIMA DIVISIONE. Italsinergie, si va formando il nuovo roster tra ritorni, addii e novità

PIZZIGHETTONE (CR). Prime mosse di quello che sarà il roster della stagione 2019/20, che ripartirà dalla Prima Divisione territoriale agli ordini del confermato coach Alessandro Vassallo

Di Redazione | Martedì, 18 Giugno 2019 06:50

Margherita Acerbi e Linda Terrarn 

 


La società del presidente Matteo Alberichi si sta muovendo per colmare i vuoti lasciati dalle partenze di Elena De Carli e Lucia Codecà, ufficializzate da Zoo Green Capergnanica, oltre agli addii di Vitali, Bassanini, Chiozzi, Vicentini, Raimondi, Frittoli, Ziglioli e Marabelli. Pizzighettone riparte con due conferme dal gruppo storico, ovvero Linda Terreran e Margherita Acerbi, quest’ultima in particolare potrebbe giocare sia come attaccante sia come secondo libero.

Ormai definito anche il ritorno alla società di appartenenza di Francesca Fontana, banda classe 2002 impegnata a Castelleone nella scorsa stagione, e di Chiara Marinoni, palleggiatrice classe 2000 di rientro dalla Frassati Volley di coach Mosconi. La missione di abbassare l’età media della squadra procede a gonfie vele con l’ingresso definitivo nel gruppo della prima squadra di Aurora Cappelletti, attaccante classe 2001 e Kadia Ly, opposto classe 2001, dopo l’annata positiva in Seconda Divisione.

I primi due elementi nuovi ufficializzati rispondono ai nomi di Serena Lucchini, opposto codognese del 1995 pronto a rimettersi in gioco dopo uno stop dall’attività agonistica e Giorgia Scala, centrale classe 2002 proveniente dall’Happy Volley Somaglia pronta a far vedere le sue abilità.

 Le prime riflessioni da parte di coach Vassallo sulla formazione della prima squadra. “Dopo sei settimane in cui si sono alternati allenamenti di prova e colloqui vari, stiamo cominciando a raccogliere quanto seminato. L'idea è quella di costruire una squadra con un'età media bassa per poter lavorare su un obiettivo temporale di un paio d'anni. Entro fine settimana dovremmo avere altre risposte che, nel caso fossero positive, porterebbero alla composizione definitiva della squadra”.

 

Servizio e foto a cura di Davide Moroni

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù