PRIMA DIVISIONE. Spazio Fitness si prende gara 3 contro Dinamo Zaist e conquista la Serie D

PIZZIGHETTONE (CR). Al termine di tre gare ricche di emozioni e colpi di scena, i ragazzi di coach Bellan si prendono con carattere il tie break che vale l’approdo al secondo campionato regionale per la stagione 2019/2020

Di Redazione | Venerdì, 07 Giugno 2019 08:07

La Spazio Fitness, promossa in D

 

Dopo aver concluso la stagione regolare rispettivamente al primo ed al secondo posto in classifica, distanziate da un solo punto, Dinamo Zaist e Spazio Fitness Pizzighettone si ritrovano alla fine del tabellone playoff per la promozione in Serie D. I cremonesi, guidati da coach Massimo Piazzi, superano in due gare la Sinergy Codogno in semifinale (1-3 fuori, 3-1 in casa). I ragazzi di coach Antonio Bellan invece si sbarazzano della Gilbertina vincendo 1-3 a Soresina e 3-0 a Pizzighettone.

Spazio Fitness fa la voce grossa in casa in Gara 1, nonostante una Dinamo capace di strappare il secondo periodo fissando la parità dei set. Andrea Bellan con il suo servizio potente e preciso non dà scampo alla seconda linea ospite che alla lunga cede il passo (25-14, 25-21).

Si alza poi il sipario della palestra Villetta di Cremona per Gar a2, in cui la Dinamo si prende il primo set con facilità (25-16), ma s’arrende al termine di un secondo set da cuori forti (29-31). Pizzighettone paga pegno nel terzo set concedendosi a Mattesco e compagni (25-17) ma poi con determinazione porta la gara al quinto set (20-25). Tie break al cardiopalma che premia la grinta di Ferrari e soci che chiudono 17-15 portando la serie a Gara3.

La sfida decisiva per le sorti della stagione va in scena Mercoledì 5 Giugno alla palestra Villetta di Cremona, contraddistinta dalla coppia arbitrale tutta al femminile, formata da Elena Nichetti e Lisa Repellini. In campo le formazioni tipo per entrambe le squadre, che nei primi due set scaldano gli animi del folto pubblico presente: 25-22, 22-25.

Nel terzo set Pizzighettone prende il largo grazie alle ottime assistenze di Lorenzo Bellan per le bocche da fuoco pizzighettonesi. Coach Piazzi tenta il cambio del palleggiatore (Borghesi per Ghilotti), apparentemente senza fortuna (finirà 14-25 il terzo set, ndr) ma poi Bassi e compagni con le forze residue portano la partita al tie break (25-20). Pizzighettone tira il fiato e si sfoga nell’ultimo periodo conquistando per 6-15 set, incontro e promozione in Serie D. Spazio Fitness Pizzighettone raggiunge così la New Volley Vizzolo, la Fb Rolls, la Esse Elle e la Pallavolo Castelleone, che in questa stagione hanno giocato nel girone C di Serie D.

 

 

Servizio e fotografia a cura di Davide Moroni

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù