SERIE B1-B. Vinilgomma, Elena Colonnello tra presente, passato e futuro

OSPITALETTO (BS). In due set parzialmente giocati Elena Colonnello ha contribuito con 4 punti ed un muro al successo delle Blueorange clock nel derby delle Due Spade contro l'Iseo Serrature Pisogne

Di Francesco Jacini | Martedì, 19 Febbraio 2019 16:21

 Elena Colonnello (foto © Reboldi)

 

Un successo che permette alla Vinilgomma di staccare di tre punti le cugine e rilanciarsi al terzi posto in classifica. "La chiave della nostra vittoria - spiega - è stato il fatto di togliere le loro certezze ed i loro punti di forza ovvero il muro e la difesa. Non gli abbiamo permesso di fare il loro gioco, imponendo il nostro".

 

Orizzonte nerorosa

Non c'è tempo per guardare indietro. Tocca andare avanti e guardare le nubi all'orizzonti: nubi colorate di nerorosa Talmassons, formazione dove giocava Elena prima di vestire arancioblù. "Sarà il mio derby (e ride,ndr) - puntualizza -. Da friulana lo sentirò di più come tensione e ci saranno anche tante persone che conosco. Possiamo fare bene, dopo l'ultima vittoria: speriamo di metterle in difficoltà, giocheremo tranquillità e fare quello che sappiamo. Il resto verrà da se".

 

Accoglienza

Solo un mese vestiva la maglia della formazione della provincia di Udine. Sarà strano vedere le mie ex compagne di squadra da avversarie al di là della rete". Ora Ospitaletto. "Mi sto trovando bene con tutto l'ambiente - sottolinea -. Sono stata accolta in maniera ottimale e mi sento già parte del gruppo, anche perchè non è sempre facile inserirsi in meccanismi tattici e di gruppo già consolidati".

 

Sogni play off e non solo

Oggetto del desiderio di alcune formazioni del girone A, Elena, ha scelto la Vinilgomma. "Le sfide del passato (Martignacco e Talmasson, ndr) hanno fatto la differenza. Coach Bonfadini mi ha impressionato in positivo". Originaria di Pasian di Prato, provincia di Udine, classe 1996, nelle ultime due stagioni ha centrato i play off promozione. "E' stato faticoso conquistarli ed è stato faticoso affrontarli - conclude - li tutto vogliono vincere. Spero di arrivarci con Ospitaletto". E magari vincerli.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù