SERIE A1. Banca Valsabbina, Francesca Villani: "Cercheremo di tenere il nostro gioco"

BRESCIA. Gara dal risultato imprevedibile tra Pomì Casalmaggiore e Banca Valsabbina Millenium . Veterana del gruppo bianconero e protagonista della storica promozione in A1 dello scorso aprile è la schiacciatrice Francesca Villani

Di Redazione | Giovedì, 29 Novembre 2018 12:10

 La grinta di Francesca Villani (foto © Molaschi)


 

Pomì vittoriosa contro Chieri, Brescia ferma per il turno di riposo. "La sosta è stata fondamentale - spiega la giocatrice, nativa di Prato, classe 1995 -. Tutte le nostre gare sono state importanti dal punto di vista mentale e sono state tutte difficili per l'alto livello di gioco e la concentrazione duratura. Siamo tornate in palestra cariche, abbiamo voglia di lavorare e preparare la prossima sfida con Casalmaggiore.

Mai abbassare la guardia

Casalmaggiore formazione di esperienza ed ambiziosa. "Sappiamo - prosegue Villani - che sono un organico importante ed una grande panchina. Come tutte le partite proveremo a metterle in difficoltà con il servizio e cercheremo di tenere il nostro gioco. Sarà difficile ma abbiamo visto che possono arrivare risultati inaspettati. Lavoriamo tranquille senza pressioni, senza mai abbassare la guardia ".

Sogni sportivi

Sei gare di campionato, 79 punti realizzati, per una giocatrice che ha costruito i suoi sogni sportivi mattone dopo mattone sino alla promozione in A1. "Prima ero molto spaventata - racconta Villani  -ma quando ho visto che tante compagne di squadra erano più o meno nella stessa situazione abbiamo fatto quadrato, partendo dalle sicurezze dell'anno scorso e cercando di volercela giocare con tutte".

Regalo?

Brescia non è lontana da Cremona. Gli appassionati bresciani, simpatizzanti delle Leonesse bianconere della Banca Valsabbina, non faranno mancare il proprio sostegno.  "Il nostro tifo è unico a Novara erano presenti - conclude -. Devo dire che abbiamo delle persone speciali , ci sostengono sempre e noi vogliamo regalare qualche gioia".



RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù