SERIE B2. Play off, Lemen remuntada in Erba! Biancoazzurre in semifinale

ALMENNO SAN BARTOLOMEO (BG). Dopo la bella vittoria in gara-1 a Romagnano Sesia, il Lemen Volley concede il bis al Palalemine e conquista la storica semifinale play off

Di Redazione | Giovedì, 17 Maggio 2018 09:37

Il Lemen Volley al termine della gara


La Palzola Pavic Romagnano rende la vita difficile alle almennesi, ma dopo due ore di battaglia ad esultare sono le almennesi. Ora la squadra allenata da Verderio attenderà l'esito dell'altra sfida fra Gossolengo e C9 Pregis Arco Riva (serie sull'1-1, sabato la bella) prima di sapere se sul proprio cammino troverà Ostiano o Biella.

 

Erba in battuta

Il Lemen Volley si schiera con la diagonale Arcuri-Tagliaferri, Danesi e Gavazzeni al centro, Erba e Fumagalli in banda e Alibrandi libero. Il match prende una piega favorevole alle padrone di casa nelle fasi iniziali (4-0), con Fumagalli e compagne abili ad allungare sino al 16-10. Ma, a questo punto del match, le bergamasche incassano un pesantissimo break con Colombo al servizio (0-7) che proietta avanti le novaresi. L'equilibrio regna sovrano solamente fino al 20-20, quando con la sessione in battuta di Erba il Lemen trova un muro di Danesi, due punti di Fumagalli e due errori avversari che valgono l'1-0 (25-20).


Piemontesi in vantaggio

La Pavic reagisce nella seconda frazione di gioco andando addirittura sul +6 (10-16). Verderio si gioca la carta Morstabilini e il Lemen trova il pari sul 21-21, ma ai vantaggi la Palzola si impone 25-27. Peggio va nel terzo parziale, quando le almennesi finiscono sotto 6-12, ma si mostrano incapaci di reagire perdendo malamente 13-25 e consegnando l'1-2 a Romagnano.

 

Carte da giocare

Nel quarto set Verderio si gioca dall'inizio le carte Morstabilini e Pedrini per Tagliaferri e Danesi, ma inizialmente il vento è favorevole alle piemontesi che guidano con qualche punto di margine. Arcuri e compagne si riassestano e tornano avanti (16-13), ma è già parità sul 17-17 con lotta punto a punto sino al 22-22, momento in cui un errore della Palzola e la coppia Fumagalli-Erba confezionano il 25-22 che porta tutti al tie-break. Nella frazione decisiva la battaglia dura solo fino al 3-3. A quel punto il servizio di Erba fa malissimo e manda in tilt la Pavic che crolla letteralmente e perde set e match (15-3).
 

 

Lemen Volley-Palzola Pavic Romagnano Sesia 3-2 (25-20, 25-27, 13-25, 25-22, 15-3)

 

Lemen Volley: Arcuri 5, Tagliaferri 3, Gavazzeni 4, Danesi 7, Erba 15, Fumagalli 24, Alibrandi (L), Cavagna, Morlotti, Morstabilini 8, Pedrini 5, Rota. Non entrate: Martiriggiano (L), Botti. Allenatore: Verderio.

Palzola Pavic Romagnano Sesia: Erbetta, Quaglino, Volpi Spagnoli, Ferraris, Guaschini 7, Pieroni 3, Ndoci 9, La Rossa, Colombo G. (L), Baldi 19, Simonetta 9, Colombo M. 10, Fornara 16. All. Adami.


 

Servizio a cura di Romano Lombardi


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto  

Tiramisù