UNDER 18. La Paviceramica stacca il pass per la F4, decisivo il quoziente punti

BARZAGO (LC). Impresa storica della Paviceramica che conquista la Final four regionale Under 18

Di Redazione | Giovedì, 17 Maggio 2018 08:00

In copertina il Volley 2.0


 

Pinetti e compagne entrano così nel ristretto club delle quattro migliori squadre della Lombardia e avranno la possibilità di guadagnarsi un posto alla fase regionale: quasi un sogno per la società cremasca. L’obiettivo è stato raggiunto con sofferenza nella sfida contro il Brianza Volley giocata a Barzago e perso per 3-1. L’importanza della posta in palio ha condizionato oltremodo la squadra che ha disputato una gara al di sotto dei propri standard. Ma i risultati ottenuti in precedenza, tra cui la prestigiosa vittoria contro la Foppapedretti Bergamo, sono stati sufficienti per garantirsi l’accesso alla fase finale della manifestazione.


La partita

Il primo set vede le squadre lottare punto a punto e la tensione per la posta in palio prevalere sulla voglia di fare bel gioco. Prova ad allungare Barzago sul 19-17 ma viene ripreso e le due squadre arrivano in parità a quota 23 quando la Paviceramica piazza due colpi vincenti per il 25-23. Il Team Brianza si riprende presto dal ko mentre le biancorosse faticano, nonostante il successo parziale, a cancellare la tensione. Solo le due centrali Diagne e Frassi, sono continue in attacco e questo non basta per arginare le padrone di casa che dal 9 pari volano e chiudono il set 25-14 senza che le ospiti possano fare nulla. L’ottimo momento delle lecchesi viene confermato in avvio di terzo set col vantaggio di 7-1. La Paviceramica torna in partita sull’11-12 ma perde di nuovo terreno e dal 17-19 si ritrova sul 18-25.Le cose sembrano cambiare nel quarto set e dopo un avvio equilirbato Pinetti e compagne sembrano trovare il bandolo della matassa per arrivare fino al 20-14 Un vantaggio importante che non basta però a evitare la rimonta, a 21 la squadra si blocca (punteggio che avrebbe comunque garantito il secondo posto) e si ritrova sotto 21-23. Il set si chiude poi sul 25-22 per il Team Brianza.

 

Quoziente set

Il conteggio dei set tra le due squadre è uguale (7 vinti e 5 persi), si passa al quoziente punti che premia la Paviceramica per pochissimo: 1,02 contro 1 delle lecchesi. Un secondo posto ottenuto col brivido che non cancella l’importanza dell’impresa. La final four si giocherà domenica 20 maggio a Busnago. Al mattino sono previste, in contemporanea, le semifinali: Busto Arsizio-Paviceramica e Foppapedretti-Vero Volley. Al pomeriggio le due finali.

 

Traguardo importantissimo

Al termine della gara coach Matteo Moschetti sottolinea l’importanza del risultato ottenuto: “Abbiamo centrato un traguardo importantissimo arrivando al vertice della categoria in Lombardia. Dobbiamo essere contenti di quanto abbiamo fatto. Anche se non siamo stati brillanti come al solito. Ora ci concederemo un giorno di riposo e poi inizieremo a preparare l’appuntamento che rappresenta l’apice della stagione”. Una formazione di Crema ritorna a disputare una Final Four regionale Under 18, dopo ben sedici anni: l'ultima che ha centraro l'impresa è stata il Crema Volley, allenata da chi? Matteo Moschetti


Team Brianza-Paviceramica 3-1 (23-25, 25-14, 25-18, 25-22)

Volley Team Brianza: Assi, Magni (L), Smit, Colombo, Badiane, Ghezzi, Dosio, Lupoli (L), Corti, Orsanigo, Rigamonti, Giacchetta, Onofri. All. Conti.

Paviceramica Volley 2.0 Crema: Nicoli 2, Vairani, Fugazza, Pinetti 21, Cazzamali 5, Diagne 10, Mosca (L), Giroletti 5, Abati 1, Frassi 6, Saltarelli, Moretti. All. Moschetti-Bonizzoni.

 

Classifica finale (tra parentesi il quoziente set e il quoziente punti)
Foppapedretti 6 (1,4; 1,19), Paviceramica 6 (1,4; 1,02), Team Brianza 6 (1,4; 1), Picco Lecco 0 (0,3; 0,8).


 

Servizio a cura di Romano Lombardi


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto  

Tiramisù