SERIE A1. Zanetti, Matteo Bertini è il nuovo coach del Volley Bergamo

BERGAMO. Presentato il nuovo coach delle rossoblù e  l’ufficializzazione dello staff tecnico il primo atto della nuova Zanetti

Di Redazione | Mercoledì, 16 Maggio 2018 11:28

In copertina Matteo Bertini


 

La squadra che si affaccerà alla prossima stagione avrà una nuova guida tecnica, anche se, quello del capo dello Staff sarà un volto legato a un passato di successi: è infatti un ritorno quello di Matteo Bertini, assistente tecnico a Bergamo dal 2007 al 2010 con la conquista di una Coppa Italia e due Champions League, ora pronto ad assumerne la guida dopo un’importante esperienza che lo ha portato prima in Turchia e poi in Italia a maturare un bagaglio professionale di spessore. Il cui fiore all’occhiello è l’aver guidato Pesaro dalla serie B all’accesso ai Play Off Scudetto in sei stagioni. Con lui, tante conferme che andranno a comporre lo staff 2018-19: il secondo allenatore, Daniele Turino, il videoman Matteo Prezioso e lo scoutman Gianni Bonacina.


Carriera

Il nuovo tecnico rossoblù nasce a Verona il 25 aprile 1977. Inizia la sua carriera da tecnico nel 2006 come assistente a Santeramo per due stagioni, in serie A, per poi passare al Volley Bergamo, prima come videoman e poi come vice allenatore. Nel 2010-11 la sua prima esperienza all’estero, in Turchia, nello staff tecnico dell’Eczacibasi Istanbul; l’anno seguente il ritorno in Italia per guidare l’Azzurra Volley San Casciano in serie B1. (2011-12). Nel 2012 diventa allenatore del Volley Pesaro in B1 e in sei stagioni porta la squadra fino alla conquista dell’accesso ai play off scudetto.Nel 2018 il ritorno sulla panchina robica da capo allenatore.



Servizio a cura di Romano Lombardi


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù