SERIE B2. Il Busa Trasporti riaccende i motori, sconfitta Olginate

GOSSOLENGO (PC). Il Busa Trasporti BLS strappa tre punti ad Olginate e mette benzina nel motore che sabato prossimo si troverà a doversi accendere nuovamente nel derby piacentino a Fiorenzuola

Di Redazione | Lunedì, 16 Aprile 2018 11:49

In copertina il Busa Trasporti


Le biancoverdi firmano sul campo di Gossolengo una prestazione concreta fin dai primi palloni sorprendendo le lariane che soltanto a tratti riescono a mostrare quanto di buono si era visto nel match di andata, concluso con un risultato speculare e con la prima sconfitta in campionato della squadra di coach Cornalba.


Funziona la diagonale
La diagonale Maloberti-Cobbah funziona e a farne le spese è la ricezione di Olginate che spende il primo timeout della gara sul 5-1. Capitan Scarabelli e un muro di Maini rendono il vantaggio più rotondo con Cobbah che continua ad attaccare senza soluzione di continuità: Nedeljkovic chiude il conto alla prima palla set sul punteggio di 25-16.


Le castagne di Cobbah
Olginate prova a cambiare il passo in avvio di secondo parziale ma una fast di Maini e un pallonetto di Brigati riportano avanti le biancoverdi che crescono in concretezza per i primi tre quarti di set. Il muro delle ospiti inizia però a spaventare: Margherita Rocca prende il posto di una ottima Maloberti con le lariane che rimontano dal 24-20 al 24-23; serve un attacco perentorio di Cobbah per togliere le castagne dal fuoco. Il pallone che danza sul nastro dopo il servizio di Nedeljkovic rappresenta al meglio le dinamiche del terzo set dove ad un avvio sprint delle biancoverdi – sospinte da Cobbah e Brigati – segue un finale “sbagliato”. Lo score passa dal 19-15 al 19-20 con le ragazze di coach Tirelli che non si scompongono nel finale e provano a riaprire la partita.

Grande vittoria
Tre ace di Nedeljkovic e il pallonetto di Scarabelli segnano l’avvio di quarto set: Olginate insegue ma non riesce ad infrangere il muro di quattro punti costruito con gli attacchi di Brigati ed il muro di Maini. In un finale che pare già scritto c’è ancora spazio per un ultimo colpo di scena: dal 17-9 si passa infatti al 17-16 con Rocca e Valchierai che entrano per ridare ossigeno ad un Busa-BLS in apnea. L’ace di Scarabelli scaccia la paura e le biancoverdi portano a casa una grande vittoria, fondamentale per il morale in vista della prossima settimana.



Busa Trasporti Bls Gossolengo-Elevationshop.com Olginate  3-1 (25-16, 25-23, 21-25, 25-20)


Busa Trasporti Bls Gossolengo: Maloberti 1, Rocca, Cobbah 14, Valchierai 1, Nedeljkovic 11, Scarabelli 20, Maini 8, Brigati 10, Picco (L). NE: Fava, Sacchi, Poggi (L2). All. Cornalba-Chiodaroli


Elevationshop.com Olginate: Comi A. 1, Comi F., Boscolo Nata 14, Rocca 9, Rinaldi 16, Colombo 2, Cattaneo 7, Giudici 8, Cortesi, Acquistapace (L). NE: Rainoldi, Tresoldi, Perego. All. Tirelli



Servizio a cura di Pierluigi Rudiani



RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù