SERIE B2. Ostiano tempesta, Esperia Cremona travolta in sessantuno minuti

OSTIANO (CR). Dominio assoluto di Ostiano che nel derby di ritorno con l'Esperia. La squadra di Valeria Magri impiega solo 61' per aver la meglio sulle gialloblù

Di Redazione | Lunedì, 16 Aprile 2018 11:32

In copertina Danieli e Furgoni murano Miglioli (foto © Ostiano Volley)



Aggressività ed intensità gli ingredienti di una partita pressoché perfetta che Ostiano ha tenuto in pugno dal primo all'ultimo pallone) ed in difesa con recuperi importanti che non hanno lasciato spazione alla squadra ospite.

A senso unico
Inizio equilibrato Cremona resta in gara con Ghisolfi e Lodi (16-13) poi il parziale un 9-0 che regala il set ad Ostiano.  L'incontro finisce qua: la squadra di casa macina gioco e le ospiti si perdono nelle loro paure ed insicurezze. Sbano rimescola le carte ma Cremona va in confusione (25-11). Protagonista Frugoni con 11 punti. A senso unico il terzo set: dal 10-9 al 25-10 che chiude di fatto l'incontro.  La squadra di casa consolida la seconda posizione in chiave play off, allungando a cinque punti la distanza su Fiorenzuola (sconfitta nel derby piacentino da Alseno), l'Esperia scivola di un'altra posizione in classifica ma resta lontana dalla zona rossa della classifica.


Ostiano-Esperia Cremona 3-0 (25-13, 25-10, 25-11)



Ostiano Volley: Barbarini 17, Vidi 13, Ravera 12, Danieli 3, Lassoued 3, Frugoni 7, Musiari (L), Frigerio 2, Bozzetti 1, Zagni, Stringhi 1, Feroldi n.e. All. Magri.



Esperia Cremona: Bulla 3, Decordi 8, Bassi 2, Lodi 4, Ghisolfi 3, Muzzupappa, Perroni (L), D'Este 1, Onyeukwu, Miglioli, Antonioli. All. Sbano.

 


Servizio a cura di Pierluigi Rudiani


RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù