SERIE A2 MASCHILE. Atlantide a Bergamo sarà derby dalle grandi emozioni!!

BRESCIA. E’ un derby d’ alta quota e dalle grandissime emozioni, quello che andrà in scena domenica 14 gennaio ore 18 al PalaNorda

Di Redazione | Sabato, 13 Gennaio 2018 11:14

In copertina Roberto Zambonardi

 

 

In terra orobica la Centrale McDonald’s, proveniente da 8 vittorie su 9 match nel girone di ritorno della Regular Season, cerca il punto decisivo che permetterebbe, alla squadra di Zambonardi, di cogliere i primi due obbiettivi stagionali: quello principale ovvero la permanenza in serie A2, e l’accesso alla pool promozione, che aprirebbe nuovi orizzonti, per quanto concerne la seconda parte di campionato.

 

Derby

Dall’altra parte della rete l’Olimpia Pallavolo Caloni Agnelli Bergamo, avversario ostico che ha recitato un ruolo da protagonista fino ad ora, cercherà di consolidare il primato in classifica e blindarlo definitivamente, con una vittoria sui rivali e cugini bresciani. Anche la squadra allenata da coach Graziosi, arriva da 8 vittorie su 9 partite. Nutrito il gruppo di tifosi biancoblù che seguiranno la squadra in trasferta, che avrà il compito arduo di mettere in difficoltà i padroni di casa su un campo difficile dove i supporter bergamaschi, sono l’arma in più.

 

Gran completo

La Centrale McDonald’s che si presenta all’appuntamento al gran completo, dopo una settimana in cui si era temuto il forfait del palleggiatore e faro della squadra Simone Tiberti, alle prese con la classica influenza di stagione : il capitano, uscito incolume dalla distorsione alla caviglia nel match casalingo contro Lagonegro, sarà presente a dirigere l’orchestra bresciana. Anche Bellei (tibia), Esposito (polpaccio) e Margutti (ginocchio), sono tutti allarmi rientrati.

 

Prepartita

Lo stesso coach Roberto Zambonardi lo conferma:”Sono tutti disponibili, ma è stata una settimana dove non abbiamo lavorato al completo. Siamo prossimi a raccogliere la salvezza matematica, un sogno ad inizio stagione, ma non abbiamo ancora terminato il lavoro: vietato fermarsi proprio ora!” Poi lo stesso allenatore si sbilancia:“ importante cogliere il punto per la salvezza e più punti possibili da qui alla fine, per avere un calendario meno complicato nella seconda parte di stagione ”. Precedenti in A2: sono 3 i match giocati nel campionato cadetto tra le 2 squadre ( e molte altre le sfide in serie B). Nel 2016 Bergamo si è imposta 3-1 in casa e 3-0 a Brescia. Nel match di andata di quest’anno, ancora vittoria orobica a brescia per 3-2.

 

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù