SERIE D. Girone G: l’Italsinergie vince su Borgovirgilio ma perde ‘folgore di zeus’ Ziglioli

PIZZIGHETTONE (CR). Arriva la prima vittoria da tre punti per la Italsinergie Pizzighettone, che supera con un importante 3-0 le avversarie del Borgovirgilio

Di Redazione | Martedì, 14 Novembre 2017 09:09

 In copertina Silvia Zigiloli

 

 

La gara parte ad handicap per Pizzighettone che deve far fronte dopo pochissimi scambi all’infortunio di ‘folgore di Zeus’ Silvia Ziglioli, che appoggia il piede sinistro in maniera innaturale dopo un attacco da posto 4. Tuttavia, le bianco azzurre vanno oltre quanto accaduto alla compagna e conducono gioco e punteggio nell’arco dei tre periodi, rendendosi artefici del proprio destino. Arrivano così tre punti che danno morale al gruppo e respiro alla classifica: Sabato arriverà l’esame Piadena (al Pala MgK Vis) e Pizzighettone è carica.

 

Ziglioli out

Pronti via e sul 3-4, Ziglioli, come detto, deve abbandonare il campo per infortunio. Pizzighettone va sotto in un primo momento (5-8), ma ben presto con De Carli titolare per Ghizzoni e Fontana a sostituire Ziglioli in posto 4, Italsinergie mantiene in equilibrio il punteggio, nonostante 6 battute sbagliate nel periodo. Sul 20-18 arriva lo strappo che Borgovirgilio non riesce più a ricucire. Linda Terreran con 5 punti ed Elena De Carli con 4 trascinano le compagne al 22-20. L’ace di Daniela Marabelli vale il +3 che si traduce, dopo il timeout Cremonesi, sul 25-21 (altro ace, firmato Terreran) che decreta l’1-0 Pizzighettone.

 

Spenta reazione

Alla ripresa dei giochi, il muro di Bassanini vale il 7-5, ma è la stessa centrale di Maleo ad invadere il campo avversario concedendo la parità sul 9-9. La variabilità delle assistenze di Marabelli manda a segno le bocche da fuoco picelee, così con l’ace di De Carli e la fast di Garini, le padrone di casa fissano il 15-12. Un altro ace di Marabelli vale il 20-16 del timeout Comparsi. Borgovirgilio con orgoglio si avvicina fino a pervenire alla parità sul 22-22 con l’ace di Visentini. La reazione ospite però si spegne definitivamente grazie al break locale di 3 punti: Francesca Fontana spegne ogni velleità ospite da posto 4 col punto del 25-22.

 

Sentenza

Nel terzo set, a parte uno sfogo momentaneo di Borgovirgilio (5-6), Pizzighettone comanda il punteggio. De Carli da posto 2 firma l’8-6, Comparsi prova ad interrompere la serie locale ma Italsinergie non ne vuole sapere di fermarsi ed allunga (12-8, 15-10, 17-13 con due gentili concessioni di Acerbi). La stampata di Ramona Bassanini profuma di sentenza (19-13), Terreran (top scorer con 12 punti di cui 3 aces) firma il 22-18 da posto 2 e Fontana offre 6 match points alle compagne. Elena De Carli con un pallonetto sigilla l’incontro sul 25-18 del 3-0 Italsinergie.

 

Italsinergie-San Marco Pegoriva Borgovirgilio 3-0 (25-21, 25-22, 25-18)

 

Italsinergie Pizzighettone: Marabelli 3, Ziglioli, Bassanini 7, De Carli 10, Terreran 12, Garini 9, Acerbi (L); Fontana 6, Frontori 1, Ghizzoni 2; NE: Marinoni, Rossi (L2). All. G. Cremonesi - G. Dadda.

 

Borgovirgilio: Sala, Martani, Faglioni, Zilocchi, Varini, Bottardi, Maiocchi, Furini, Gualtieri, Visentini, Mazzali, Tamassia (L1), Faggin (L2). All. M. Comparsi.

 

 

Classifica

Serie D, girone G

 

Servizio a cura di Davide Moroni

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù