SERIE A1. Gara 3, Casalmaggiore-Busto Arsizio, Turlea: “Determinante il gruppo”

L’analisi di gara 3 tra Pomì ed Unet Yamamay che ha consegnato le semifinali scudetto alle rosa di Casalmaggiore, a spese della mai dome farfalle bustocche

Di Redazione | Venerdì, 21 Aprile 2017 07:36

In copertina Carmen Turlea

 

 

Carmen Turlea (Pomì Casalmaggiore): “Credo che fosse il momento di interpretare la gara in maniera aggressiva, nonostante le difficoltà, problematiche e assenze, il gruppo è gruppo ed uscito i questa gara”.

 

Anastasia Guerra (Pomì Casalmaggiore): "Finalmente si va a dormire serene e tranquille con un sorriso enorme, ci voleva. Siamo state brave a reagire sia nel primo che nel terzo set. Siamo in un periodo non semplice ma tanti applausi a noi, compreso staff, compreso tutti, per il lavoro che abbiamo fatto in questa settimana nell'approccio alla partita".

Giulia Pisani (Unet Yamamay Busto Arsizio): “È difficile parlare ora purtroppo le assenze di Signorile dall'inizio e di Diouf poi, hanno penalizzato il nostro gioco. C'era tanta confusione in campo, ma ora è davvero difficile parlare".

 

Giuseppe Pirola (presidente Unet Yamamay Busto Arsizio): “Non è scusante le assenze Casalmaggiore anche lui senza opposta e palleggio, fuori Signorile, Diouf e Martinez, siamo riusciti ad avere una palla set e tenere nel terzo. Se dovevamo perdere contro una preferivo Casalmaggiore”

 

Gianni Caprara (coach Pomì Casalmaggiore): “Abbiamo giocato meglio in attacco rispetto a gara 2 e questo ci ha avvantaggiato. Loro sono state sfortunate senza Signo, Duf e Martinez, sicuramente meglio in attacco rispetto ad altre partite ed abbiamo gicato con intelligenza e pazienza ed abbiamo portato a casa la partita”

 

In attesa di Novara

La Pomì Casalmaggiore riscatta della sconfitta maturata in gara 2 dei quarti di finale play off scudetto non concedendo neanche un set alla Unet Yamamay Busto Arsizio nell'ultimo, decisivo scontro della serie. Le rosa, quindi, rimediano al risultato negativo rimediato soltanto 24 ore prima e, ora, affronteranno l'Igor Gorgonzola Novara in semifinale: la serie si aprirà martedì 25 aprile al PalaIgor, mentre è in programma per mercoledì 26 aprile al PalaPanini la seconda gara 1 delle semifinali playoff, quella tra LiuJo Nordmeccanica Modena e Imoco Volley Conegliano.

 

Tabellone, play off
Quarti. Imoco Volley Conegliano - Il Bisonte Firenze 2-1; Foppapedretti Bergamo - Liu Jo Nordmeccanica Modena 1-2; Pomì Casalmaggiore - Unet Yamamay Busto Arsizio 2-1; Igor Gorgonzola Novara - Savino Del Bene Scandicci 2-1.

Semifinali
Gara 1. Martedì 25 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD). Igor Gorgonzola Novara - Pomì Casalmaggiore. Mercoledì 26 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD). Liu Jo Nordmeccanica Modena - Imoco Volley Conegliano.


Gara 2. Venerdì 28 aprile, ore 20.30 (diretta LVF TV). Pomì Casalmaggiore - Igor Gorgonzola Novara. Venerdì 28 aprile, ore 20.30 (differita Rai Sport + HD ore 23). Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Nordmeccanica Modena.


Eventuale gara 3. Sabato 29 aprile, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD). Pomì Casalmaggiore -Igor Gorgonzola Novara. Sabato 29 aprile, ore 20.45 (diretta LVF TV). Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Nordmeccanica Modena.

 

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù