SERIE C. Una Pantera diventa Libellula (Volley): Cristina Vinciarelli super colpo di mercato

BRA (CN). In questi giorni le terre sabaude sono state sconvolte sia dall'arrivo in maglia bianconera di Cristiano Ronaldo (CR#7) in quella che tutti gli addetti ai lavori considerano l'affare del secolo

Di Francesco Jacini | Giovedì, 12 Luglio 2018 09:36

In copertina Cristina Vinciarelli

 



Anche il Libellula Volley di Bra, squadra neopromossa dalla serie D alla C piemontese, ha acquisito, per la prossima stagione sportiva, le prestazioni di Cristina Vinciarelli, centrale/opposta, classe 1980, nativa di Gubbio ma da anni residente ad Asti. Giocatrice che non ha bisogno di presentazioni con trascorsi e succesi in serie A2 (San Vito dei Normanni, Castellana Grotte), B1 (Asti, Crema, Brindisi) e nelle ultime stagioni ha giocato nel Canelli in serie C.

 

Roster

La nuova giocatrice rosso, soprannominata la Pantera di Gubbio dalla stampa cremasca, sarà inserito in un gruppo molto giovane ma di prospettiiva come Samantha Cappella (centrale), Rossana Cammardella (alzatrice), Chiara Martina (centrale), Anna Montà (opposta), Elisa Cammardella (libero), Francesca Abrate (schiacciatrice) ed Alice Panetta (schiacciatrice), quest'ultima attaccante con trascorsi vincenti in B2  al Volley Parella, reciterà un ruolo importante nel principale campionato provinciale.


 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù