SECONDA DIVISIONE. San Bassano, in attesa del ripescaggio la Libertas gioca il tris

Prima Divisione. Sembra di sì. Dalla Fipav Cre-Lo non è ancora arrivata l’ufficialità ma pare che la Libertas San Bassano parteciperà al principale campionato provinciale

Di Francesco Jacini | Martedì, 18 Luglio 2017 15:19

In copertina Francesca Valcarenghi, Sara Omodeo e Claudia Tosi (foto © Moroni)

 

 

Dopo aver chiuso la stagione al primo posto del girone A di Seconda ed essere scivolata sulla buccia di banana dei play off(gara contro la Joy Volley Casalmaggiore), San Bassano si sta preparando per l’immediato futuro. Confermato coach Fabrizio Angussola, la Libertas assesta tre colpi importanti: le schiacciatrice Francesca Valcarenghi dalla Libertas Piceleo (serie D), la giovane posto 4 Sara Omodeo dall’Under 18 del K Volley Soresina ed in regia Claudia Tosi dal CavaSesto (Prima Divisione). Dal settore giovanile sono state promosse la centrale Michelle Zacchi, l’opposta Letizia Regonini Somenzi.

 

Saluti

Salutano la compagnia alcune delle protagoniste che hanno segnato (nel bene) la giovane storia (in Fipav) del team sanbassanese: Alessandra Bignamini (maternità), MartaRancati (lavoto), Roberta Dolera, Monica Anni, Isabella Magri e Chiara Devoti, che entrerebbe nello staff tecnico. La presentazione della rinnovata Libertas San Bassano si dovrebbe tenere ai primi di settembre.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù